Kit Sopravvivenza

Benvenuti nel cuore selvaggio dell’avventura, dove ogni sentiero è una storia e ogni orizzonte promette l’inatteso. Questo blog è la vostra bussola per esplorare il vasto mondo della sopravvivenza in natura, delle escursioni mozzafiato e di tutto ciò che appartiene all’inesplorato. Preparatevi a scoprire segreti nascosti nei boschi profondi, a superare le vostre paure e a imparare l’arte di vivere a contatto con la terra. Che la vostra sete di avventura vi guidi attraverso ogni pagina e ogni racconto. Iniziamo il viaggio.

Le nostre ultime guide che potrebbero interessarti

Cosa fare in caso di un tornado

Cosa fare in caso di un tornado

Cosa fare in caso di una tromba d’aria? I tornado sono un vortice di vento molto forte che…

Come vestirsi in montagna: i consigli degli esperti

Come vestirsi in montagna: i consigli degli esperti

Vi siete mai chiesti come vestirsi quando si è in montagna? L’abbigliamento è una parte fondamentale di qualsiasi…

Stiancia o Typha latifolia: informazioni sulla pianta

Stiancia o Typha latifolia: informazioni sulla pianta

Typha latifolia, la specie più comune della famiglia dei muschi, preferisce crescere vicino all’acqua e in pieno sole.…

12 piante commestibili che puoi trovare in natura in situazioni di emergenza

12 piante commestibili che puoi trovare in natura in situazioni di emergenza

Il titolo potrebbe essere piuttosto allarmante, ma se sei bloccato nella natura e hai bisogno di sopravvivere, sapere…

Wakeboard: Informazioni e consigli con i migliori posti (Cable Park) per praticarlo in Italia – Guida

Wakeboard: Informazioni e consigli con i migliori posti (Cable Park) per praticarlo in Italia – Guida

Il Wakeboard è diventato sempre più popolare in Italia negli ultimi anni, il che ha portato a un…

I migliori posti per fare windsurf e kitesurf in Italia

I migliori posti per fare windsurf e kitesurf in Italia

Nel nostro paese sono presenti 7.500 km di coste, isole e laghi – quindi c’è molto da scegliere!…

Hotel immersi nel bosco: per dormire a contatto con la natura

Hotel immersi nel bosco: per dormire a contatto con la natura

I migliori rifugi italiani per una fuga nel verde Per gli amanti della natura, spesso poter fuggire anche…

Immersioni subacquee: Informazioni e consigli, con i migliori luoghi per immergersi nelle acque dell’Italia

Immersioni subacquee: Informazioni e consigli, con i migliori luoghi per immergersi nelle acque dell’Italia

Tipi di immersioni Esistono vari tipi di immersioni: immersioni sportive, immersioni notturne, immersioni in grotta, immersioni in acque…

Paracadutismo: dove lanciarsi in Italia, scuole e cosa sapere prima d’iniziare

Paracadutismo: dove lanciarsi in Italia, scuole e cosa sapere prima d’iniziare

Volare è stata una delle più grandi aspirazioni dell’uomo fin dall’antichità ed è noto nella mitologia greca come…

Kayak e canoa dove farlo in Italia: itinerari in Italia e consigli

Kayak e canoa dove farlo in Italia: itinerari in Italia e consigli

Dove andare in canoa in Italia? Per gli appassionati degli sport acquatici (o anche per i principianti), l’Italia…

Bungee Jumping: informazioni generali con i migliori posti per lanciarsi in Italia

Bungee Jumping: informazioni generali con i migliori posti per lanciarsi in Italia

Nato come rito di passaggio sull’isola di Pentecoste a Vanuatu, il Bungee Jumping è oggi uno sport e…

Rafting: Dove si pratica Italia, abbigliamento ed informazioni generali (Guida)

Rafting: Dove si pratica Italia, abbigliamento ed informazioni generali (Guida)

Il rafting è uno sport acquatico in cui si viaggia lungo un fiume in un gommone. L’equipaggio è…

Parapendio: informazioni generali con i migliori posti per volare in Italia

Parapendio: informazioni generali con i migliori posti per volare in Italia

Il parapendio è il secondo tipo di volo libero dopo il parapendio. Ha avuto origine nel massiccio dello…

Piante simili al tarassaco: velenose e commestibili

Piante simili al tarassaco: velenose e commestibili

In questa lista troverai le piante velenose che puoi facilmente confondere con il tarassaco, comunemente chiamato dente di…

Lista di cose da portare in Montagna per una Escursione perfetta

Lista di cose da portare in Montagna per una Escursione perfetta

Per la maggior parte della popolazione, pensare alla parola “vacanza” vuol dire immaginare un hotel, magari a bordo…

Attrezzatura di sopravvivenza più utilizzata

Questi sono gli accessori per la sopravvivenza anche utilizzati per trekking che dovresti sempre avere a portata di mano in tutte le tue avventure in natura.

Pannello solare portatile

Pannello solare portatile impermeabili con amperometro digitale LCD per dispositivi ricaricabili

Kit purificazione acqua

Depuratore acqua portatile per situazioni d’emergenza

Coperta isotermica

Utile in caso di emergenza, ipotermia, o proteggersi dal freddo durante la notte

Kit sopravvivenza cibo

Razioni di cibo da tenere sempre con se in caso di emergenza

Maschere antigas

Respiratori con filtro in caso di urgenza, protegge da prodotti chimici come polveri sottili

Coltelli sopravvivenza

Selezione dei migliori coltelli survival indispensabile in natura in situazioni estreme

Equipaggiamento di sopravvivenza indispensabile (attrezzatura Bushcraft)


L’obbiettivo di questo sito è valutare il rapporto qualità/prezzo dei vari kit di sopravvivenza  per la montagna, in modo da valutare quali siano davvero validi per il costo che hanno. Il primo kit che testeremo è in formato tascabile, cioè il “Pouch Bear”. 

Questo che abbiamo qui è il Pouch di colore nero, ma è disponibile anche in marrone. È una  tasca morbida dotata di cinghie in velcro, per essere attaccata a uno zaino, una cintura o al  proprio giubbotto tattico. 

Zaino sopravvivenza

Zaino emergenza completo: Non dimenticare di portare con te un accendino a due lati: uno dotato di fiamma resistente al vento e uno di  una fiamma normale. Una bussola, oggetto fondamentale per chi viaggia  in montagna o fa escursioni in luoghi sconosciuti. 

Salviette disinfettanti e filtranti. Un altro elemento sono i fiammiferi resistenti  all’acqua, che si accenderanno anche da bagnati.  

Un contenitore con torcia LED ed una veste impermeabile catarifrangente,  che può essere utilizzata sia per tenersi asciutti sia per segnalazioni di emergenza.

 

kit-sopravvivenza-professionale

Kit di sopravvivenza 

Un elemento essenziale di tutti i kit di sopravvivenza è un fischietto per emettere rumori  molto forti e attirare il salvataggio in caso di emergenza: quello che arriva in questa borsa è  perfetto per il suo ruolo. Oltre a questo, vedo anche la presenza di un rasoio con lametta. Gli altri due elementi essenziali sono un coltello, in questo caso dotato di una lama in minerale di ferro, ed una corda Paracord 550, con una lunghezza totale di cinque metri. 

oggetti utili per la sopravvivenza

Oggetti utili

In questo kit sono presenti oggetti utili per la pesca e per il cucito.  

Oltre al filo da pesca, ci sono dei tubi a tenuta stagna: uno contiene un cotone imbevuto di  glicerina, ideale per accendere facilmente un fuoco, uno contiene cinque spille da balia, ed il  terzo è vuoto, in modo da permettervi di conservarvi ciò che volete. 

Il kit per cucire contiene un’altra spilla, ago, filo, bottoni e un metro di nastro adesivo. 

Strumenti di sopravvivenza 

Andando avanti, troviamo una scatola di fiammiferi: questo è il terzo strumento per  accendere il fuoco che troviamo. Oltre a questi, ci sono sei pastiglie di combustibile solido. Abbiamo anche due fornelli pieghevoli, perfetti per utilizzare le pastiglie e cucinare qualcosa. Dopo di che, vediamo una piccola bustina in cui ci sono quattro caramelle e una bustina di  tè. Le caramelle sono un’utile fonte di energia e glucosio e possono darci una spinta in più in  caso di forte stanchezza. 

Il prossimo oggetto è una luce chimica di segnalazione: tirando la cordicella si illumina e  serve a segnalare la propria presenza. Andando avanti, ecco la coperta termica: un must per qualsiasi kit di sopravvivenza.  

Nella prossima borsa ci sono diversi oggetti di metallo e corde, un moschettone e dei  picchetti per tirare. 

Cyalume Bastoncini Luminosi Verde SnapLight Glow Sticks 15 cm - 6 Inch Light Stick ultra-luminoso con una durata da 12 Ore (Scatola da 10 pezzi)
623 Recensioni
Cyalume Bastoncini Luminosi Verde SnapLight Glow Sticks 15 cm - 6 Inch Light Stick ultra-luminoso con una durata da 12 Ore (Scatola da 10 pezzi)
  • Luce stick con una luce fredda, durata totale da 12 ore del glow stick, visibili fino a 1,6 km del bastoncino luminoso

Vestiti

Infine, nell’ultima borsa è presente il kit di pronto soccorso, tra cui un laccio emostatico. A  dire la verità, un laccio emostatico è l’ultima risorsa da utilizzare quando non ci sono  alternative. Se non hai esperienza con questo oggetto è meglio lasciarlo stare, pur essendo  un elemento che può salvare la vita in alcune circostanze. Oltre a questo, vediamo la  presenza di bende, sempre molto utili, di forbicine perfette per tagliare i materiali ed i vestiti  di una persona nel caso in cui fosse impossibilitata a toglierli, ed infine pinzette e  tagliaunghie per rimuovere piccoli oggetti e tagliare i fili. 

Utensili  

Nella borsa arrivano dieci compresse di purificazione, per un totale di dieci litri di acqua potabile. Andando avanti, vediamo dei pezzi di carta e una matita (i cui trucioli possono  servire per accendere il fuoco), un tampone che per le ragazze serve il suo scopo più 

comune ma può anche essere usato per ostruire delle ferite profonde.  Nel prossimo contenitore sono presenti uno specchio e alcune salviette imbevute di sapone,  un bisturi sterile ed il disinfettante, una serie di cerotti di ogni dimensione e due garze più  grandi per le ferite. 

Oggetti di sopravvivenza 

Il kit finisce qui. Adesso vorrei concentrarmi a parlare di alcuni oggetti che hanno attirato la  mia attenzione andando più nel dettaglio. 

Il primo è la torcia LED: con un’accensione ripetuta si nota che questo oggetto a volte non  funziona e da dei problemi. Ciò indica che non è adatta ad un uso quotidiano e sarà poco  longeva. Tuttavia, ciò non è un grande punto a sfavore in quanto una torcia è un oggetto  molto facile da reperire e che può essere aggiustato molto facilmente. Anche il rasoio non offre una qualità eccellente e la sua lama non è in grado di tagliare  molto, ma fa il suo lavoro fino al punto in cui ce lo si può aspettare. 

Un altro oggetto interessante è il poncho impermeabile: questo a prima vista è molto sottile,  il che potrebbe destare sospetto. In realtà ciò è un punto a favore: esso è infatti molto  piccolo e occupa pochissimo spazio, ma la plastica è assolutamente in grado di resistere e  usandolo non ci si bagnerà. 

Tecniche di sopravvivenza – Leggi le nostre Guide specializzate


Tecniche di sopravvivenza

Qui ci sono alcune letture che potrebbero interessarti per imparare come resistere in  situazioni estreme e di difesa personale o per divertirti in ambienti selvaggi: 

Tecniche di sopravvivenza (sopravvivere in un bosco, montagna etc..) Suggerimenti e trucchi per diventare un vero boy scout

Conclusione sui kit sopravvivenza

I kit di sopravvivenza sono diventati molto celebri dal 1888, anno in cui Johnson & Johnson  ha iniziato a svilupparne i primi modelli commerciali. Al giorno d’oggi questi set vengono  studiati e composti appositamente da specialisti e competenti del settore, che prevedono  quali oggetti possano fare la differenza nelle varie situazioni di emergenza. Concludiamo augurandoci di averti schiarito un po’ le idee su quale sia il kit che fa per te e di  averti fornito dei suggerimenti utili. Come già detto in apertura, la domanda non è se  comprare o meno un kit, ma quale si rivelerà più utile nei momenti critici! 


Sport di avventura che possono interessarti:

Articoli recenti

Se sei affascinato dalla natura rigogliosa, dall’architettura all’avanguardia o sei semplicemente in cerca di ispirazione per la tua prossima oasi di tranquillità, abbiamo selezionato per te destinazioni che ti stupiranno. Scopri di più nei nostri articoli speciali e lasciati ispirare per il tuo prossimo viaggio indimenticabile. Esplora con noi:

  • Case sull’albero: un sogno d’infanzia trasformato in realtà, dove potrai dormire cullato dai rami degli alberi, immerso nel suono della natura.
  • Bubble Room: una notte sotto le stelle, senza rinunciare al comfort di una camera d’albergo. Un’esperienza unica per osservare il cielo notturno come non l’hai mai fatto.
  • Glamping: l’esperienza del campeggio, ma con tutti i comfort di un hotel di lusso. La scelta perfetta per chi non vuole rinunciare alla natura né al comfort.

Ogni esperienza è unica e pensata per chi, come te, è alla ricerca di qualcosa di straordinario. Visita i nostri post dedicati per scoprire come rendere il tuo prossimo viaggio indimenticabile.

Sei un appassionato di avventure e sopravvivenza e cerchi nuove esperienze emozionanti? Hai mai considerato di soggiornare in una casa sull’albero? Queste strutture uniche, immerse nella natura, offrono non solo un rifugio sicuro ma anche un’esperienza indimenticabile di contatto diretto con l’ambiente. Esplora le case sull’albero su casasullalbero.it e scopri come possono aggiungere un tocco speciale alle tue prossime avventure. Sperimenta il fascino della vita tra gli alberi e vivi una nuova dimensione di relax e avventura.

Marco Lombardi
Follow me